home
TEATRO TEMPIO

AREA ARTISTICA


Per realizzare la sua poetica, l'Associazione Gruppo Darte Peso Specifico  ha preso in gestione il TeTe - Teatro Tempiodi Modena, dove nascono le Produzioni teatrali e i diversi Progetticurati dal gruppo: rassegne, servizi educativi, interventi di prevenzione, Corsi di formazione, proposte e attività nel campo della didattica e della terapia, in cui l’arte viene utilizzata nei suoi molteplici orientamenti (teatro, arti figurative, musica). L'Arte è da noi intesa, quindi, come canale preferenziale di accesso alla globalità della persona.

La maggiore ricchezza del TeTe, di cui l'associazione cura la programmazione e la promozione delle attività artistico-culturali, risiede nell’essere riuscito a radicarsi sempre più profondamente nella vita culturale della città di Modena, ospitando artisti e produzioni che spaziano dalle produzioni locali a quelle internazionali, dal teatro alla musica, dall'arte figurativa alla letteratura, oltre ad una serie di iniziative che coinvolgono direttamente la cittadinanza come laboratori di formazione, mercatini, conferenze. Nei suoi quasi tre anni di vita, il TeTe ha visto alternarsi nuovi talenti della scena e della musica contemporanea ad artisti di chiara fama, tra cui Giuliana Musso, Marco Manchisi, Antonio Catalano, Teri Weikel, Zerogrammi, Francesco Niccolini, Tonino Carotone, Vincenzo Cinaski, Angela Baraldi e Giorgio Canali.
La stagione teatrale del TeTe, infatti, si articola su alcune rassegne tematiche che vengono riproposte annualmente e che si focalizzano su particolari ambiti d'indagine.

FUNAMBOLA – Il giusto equilibrio tra il maschile e il femminile, si svolge nel mese di marzo con l'obiettivo di indagare l'aspetto femminile e quello maschile in un'ottica individuale e relazionale attraverso spettacoli, proiezioni, conferenze e laboratori. Ogni anno viene affrontato un tema diverso indagato da un punto di vista sociale, storico e interpersonale.

EQUOCENTRICO si svolge nel mese di maggio e si pone come momento di confronto e condivisione su pratiche artistiche e quotidiane che hanno come presupposto la ricerca di una vita eco-sostenibile. Accanto ad un cartellone di spettacoli, esiti di laboratorio, concerti e performance, vengono proposte iniziative ad ampia partecipazione come mercatini del baratto e laboratori sulla sostenibilità. A questa iniziativa si affianca il G.A.S.  (Gruppo di acquisto solidale) del Tempio che si tiene una volta ogni due settimane nel cortile del teatro per rendere a chiunque accessibili  prodotti biologici a Km0.

TEMPIO D'ESTATE è la rassegna estiva dedicata alle proposte teatrali contemporanee, con particolare attenzione al teatro d'autore, affiancate alle presentazioni di progetti musicali sia di ambito internazionale sia degli artisti presenti sul territorio. Si svolge nei mesi di giugno e luglio nel cortile del teatro che, durante l'estate, diventa pubblica piazza, agorà della cultura a metà tra il centro storico e la stazione ferroviaria, crocevia delle comunità cittadine che si incontrano per partecipare ad un evento o semplicemente per passeggiare nella corte tra installazioni, mercatini e tavoli del bar.

OGNI MILLE PASSI DOPPI è la rassegna dedicata alle nuove realtà teatrli e musicali  di respiro  internazionale che vengono selezionate dalla nostra direzione artistica per presentare le loro proposte nel mese di novembre. Oltre agli spettacoli selezionati, la rassegna è composta di attività collaterali come laboratori di formazione e performance. http://ognimillepassidoppi.wordpress.com/

L'ALBERO DEL PANEè la rassegna dedicata ai più piccoli, con proposte di teatro-ragazzi, laboratori e conferenze che possano aiutare anche gli adulti a riscoprire il proprio bambino interiore.

 Studio Web Daniele Di Reda  | Modena